SOS pollice nero! Ecco 3 piante grasse con fiori da appartamento

SOS pollice nero! Ecco 3 piante grasse con fiori da appartamento

28 Settembre 2020 0 Di admin

Piante grasse con fiori da appartamento: ecco come dare un tocco green alla casa!

Fiori meravigliosi, piante verdissime e rigogliose che crescono: se le vostre piante non hanno mai rispecchiato questa descrizione allora rientrate nella categoria del famigerato “pollice nero”. Ma non preoccupatevi!

Se volete aggiungere un tocco di verde alla casa, ma temete che le vostre piante in pochi giorni possano morire, sappiate che la natura ha pensato anche a voi, creando piante che richiedono poca cura, ma che allo stesso tempo aiutano a decorare gli ambienti della casa. Stiamo parlando delle piante grasse!

Oltre al loro particolare aspetto, queste piante hanno dei fiori molto particolari che non ci si aspetterebbe da piante spinose e dalle forme non convenzionali. Ecco allora quali sono i vantaggi di avere delle piante grasse con fiori da appartamento.

Perché scegliere delle piante grasse?

Le piante grasse sono famose per le poche attenzioni che richiedono. In effetti sono un’ottima idea per tutti coloro che hanno poco tempo da dedicare alla cura del verde. Tuttavia sono però pur sempre degli esseri viventi e in quanto tali richiedono comunque delle accortezze. Ecco quali sono:

  • Innaffiare: le piante grasse generalmente vanno innaffiate non più di due volte a settimana. Regolatevi anche con il terriccio, se lo sentite ancora umido aspettate ancora un po’ prima di dare altra acqua alla pianta.
  • Esposizione: queste piante sono originarie di paesi dove il caldo è torrido e le temperature sono molto alte. Riescono infatti a resistere perfettamente sotto il sole anche in estate. Proprio per questo sarebbe preferibile posizionarle in un punto della casa dove siano esposte al sole almeno per qualche ora al giorno. In inverno invece è meglio metterle all’interno perché sono piante resistenti, ma che con temperature sotto i 5° potrebbero avere dei problemi.
  • Fioritura: anche i cactus e le altre specie di piante grasse fioriscono a partire dai mesi primaverili. I loro fiori sono bianchi o sulle tonalità del rosa e sono veramente unici. Anche piante di media grandezza possono arrivare a fare molti fiori durante il periodo di fioritura.

Proprio per la facilità di cura che richiedono, le piante grasse sono un regalo perfetto che si adatta a tutti, anche ai meno esperti di botanica. Vediamo allora 3 esempi di piante grasse da regalare o mettere nella propria casa.

3 esempi di piante grasse con fiori da appartamento stupendi

Quali sono le piante grasse più adatte alla vita da appartamento? Eccone 3 esempi:

  1. Cactus: è la pianta grassa per eccellenza, la prima che viene in mente quando si pensa a questa tipologia di piante. Ha una forma allungata ed è ricoperta di spine ma nel periodo primaverile appare in una nuova veste grazie ai fiori meravigliosi che riesce a fare. Solitamente i fiori nascono da un piccolo braccio che si allunga dal corpo centrale della pianta e che a fine fioritura si seccherà e si staccherà. Un esempio è questa pianta di cactus.
  2. Crassula ovata: questa pianta grassa presenta delle foglie di piccole dimensioni raccolte in tanti grappoli. I suoi fiori sono piccoli e numerosi e sono di colore bianco. La crassula ovata si presta anche ad essere piantata sulle fioriere purché a riparo dalla pioggia.  
  3. Pianta di Kalanchoe: di piccole dimensioni, presenta delle foglie piatte e rotondeggianti di un bel verde intenso. Ha poi dei piccoli ramoscelli dai quali durante il periodo di fioritura nascono dei fiorellini sulle tonalità del rosa. Questo un esempio di pianta di Kalanchoe.

Contattateci per saperne di più sulle piante grasse con fiori da appartamento o per conoscere altre specie.