Fiori da regalare per gay

Andando al passo con i tempi non si può fare a meno di cavalcare l’innovazione e le nuove tendenze ormai sempre più emancipate. Anche per i gay c’è una varietà di scelta di fiori che implica una differenza di significato per chi li dona e per chi li riceve. Il significato varia dal ruolo svolto dalla coppia; quindi chi rappresenta la parte “virile” dei due potrebbe ricorrere a un tradizionale omaggio floreale di rose: rosse indicano passione, bianche l’amore puro e sincero. D’altro canto la parte “lei” regala al suo lui fiori come margherite o tulipani, una calendula o la camelia. E’ consigliabile evitare la singola rosa blu, fiore nello specifico dedicato alla coppia eterosessuale. Nella coppia gay tra donne la scelta è più libera e disparata poichè i ruoli di coppia non sono così distinguibili per diversi motivi; si possono regalare mimose, rose, gerbere e girasoli senza essere condizionati da nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *