Dente di cane (Liliacee)

La specie E. dens-canis ha bulbi molto grandi, biancastri che ricordano un dente di cane.

Le foglie, verdi e lanceolate, su steli esili e alti accolgono, a due a due, un unico fiore rosa-violetto.

Predilige un temperatura mite e non troppo esposta al sole, necessita di un terreno fertile e ricco di humus.

Deve essere annaffiata abbondantemente in modo da tenere il terreno sempre umido e quindi ottenere la fioritura tra marzo e aprile.

Linguaggio dei fiori: timidezza, vergogna, pudica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *