Spedire fiori nella Città del Vaticano

 

 

 

La Città del Vaticano, ufficialmente Stato della Città del Vaticano (in latino: Status Civitatis Vaticanæ), comunemente chiamata anche semplicemente Vaticano, Santa Sede o per antonomasia San Pietro, è una città-Stato indipendente dell’Europa. È il più piccolo stato sovrano del mondo sia per popolazione (836 abitanti) sia per estensione territoriale (0,44 km²), ma proprio quest’ultima pone al contempo lo Stato al secondo posto in Europa per densità di popolazione.[senza fonte] La Città del Vaticano è un’enclave nel territorio della Repubblica Italiana inserita nel tessuto urbano della città di Roma. Nello stato vige un regime di monarchia assoluta teocratica elettiva di tipo patrimoniale, con a capo il papa della Chiesa Cattolica. La lingua ufficiale è l’italiano, mentre il latino è la lingua ufficiale della Santa Sede. Lo Stato della Città del Vaticano batte moneta propria, ma per effetto dell’unione doganale e monetaria con l’Italia adotta l’euro che negli otto tagli delle monete metalliche riportano nella faccia nazionale l’effigie del papa regnante ovvero soggetti vaticani ed emette propri francobolli utilizzabili per il servizio postale verso tutto il mondo (ma ovviamente solo con spedizione dalle Poste Vaticane). Importanti le serie commemorative delle monete e dei francobolli molto ricercate dai numismatici e dai filatelici di tutto il mondo. In Vaticano è inoltre edito un giornale quotidiano, L’Osservatore Romano, fondato nel 1861, e dal 1931 funziona una emittente, la Radio Vaticana, che trasmette in tutto il mondo in varie lingue.vaticano

La blasonatura dello stemma della Città del Vaticano: « Scudo sannitico di rosso alle chiavi pontificie, una d’oro e l’altra d’argento, decussate, addossate, con gli ingegni traforati in forma di croce in alto, rivolti verso i lati dello scudo e legate da un cordone rosso, terminate in nappe dello stesso; timbrate dal triregno papale d’argento, con applicate tre corone d’oro, cimato da un piccolo globo sostenente una crocetta dello stesso, foderato di rosso; dal triregno pendono due infule d’argento, frangiate d’oro e caricate ciascuna da crocette d’oro, che avvolgono le chiavi » Essa è descritta all’articolo 20 della Legge fondamentale dello Stato della Città del Vaticano, sotto la voce “Allegato B. Stemma ufficiale dello Stato della Città del Vaticano”. L’inno nazionale della Città del Vaticano è l’Inno e Marcia Pontificale; il testo è di Antonio Allegra, la musica di Charles Gounod. L’inno venne adottato il 16 ottobre 1949.

Spedire fiori nella Città del Vaticano è facile e conveniente con il nostro servizio di consegna a domicilio di fiori e piante in tutte le città del Paese; in questo modo saremo in grado di confezionare i migliori bouquet e le più originali composizioni floreali grazie ai nostri fioristi affiliati in tutto il mondo. Il nostro servizio che offre InternationalFlora è comodo e a portata di click: senza perdere tempo e molto denaro riuscirete a fare felici tantissime persone in tutte le occasioni anche a molti kilometri di distanza. Non perdete altro tempo e regalate un sorriso a chi purtroppo è lontano da voi: spedire fiori nella Città del Vaticano non è mai stato così facile! Il nostro servizio di invio internazionale vi permetterà di consegnare il bouquet che più vi piace che troverete nella vasta scelta del nostro catalogo e per addolcire e rendere ancora più originale il vostro omaggio floreale, potrete aggiungere una scatola di cioccolatini o, meglio ancora, una deliziosa torta preparata dai nostri pasticceri di fiducia.

Le consegne sono garantite in tutta la città-stato del Vaticano.