Spedire fiori in Israele

 

 

Israele, ufficialmente Stato d’Israele, è uno Stato del Vicino Oriente affacciato sul mar Mediterraneo. Confina a nord con il Libano, con la Siria a nord-est, Giordania a est, Egitto e Golfo di Aqaba a sud, e con i territori palestinesi, ossia Cisgiordania a est e Striscia di Gaza a sud-ovest. Situato in Medio Oriente, occupa approssimativamente un’area che in epoca antica era compresa, secondo i racconti biblici, nel Regno di Giuda e Israele e nella regione di Canaan, soggetta nel tempo al dominio di numerosi popoli, tra cui egizi, assiri, babilonesi, romani, bizantini, arabi e ottomani, nonché a numerose battaglie etnico-religiose. In età contemporanea è stata parte del mandato britannico della Palestina, periodo durante il quale fu soggetta a flussi immigratori di popolazioni ebraiche, incoraggiate dalla nascita del movimento sionista, che mirava alla costituzione di un moderno Stato ebraico. Dopo la seconda guerra mondiale e la Shoah, anche per cercare di porre rimedio agli scontri tra arabi ed ebrei, il 29 novembre 1947 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite nella Risoluzione n. 181 approvava il piano di partizione della Palestina, che prevedeva la costituzione di due Stati indipendenti, uno ebraico e l’altro arabo. Il moderno Stato d’Israele fu quindi proclamato da David Ben Gurion il 14 maggio 1948, alla scadenza del mandato britannico.

Tale ripartizione fu però osteggiata da gruppi sionisti e dalla totalità dei rappresentanti palestinesi, nonché dai paesi arabi. Dopo alcuni scontri già all’indomani del voto della risoluzione, terminato il ritiro delle truppe britanniche, la Lega Araba avviò una guerra contro il neonato Stato ebraico, dando origine a una serie di conflitti arabo-israeliani; accordi di pace sui confini furono in seguito raggiunti solo con Egitto (1979) e Giordania (1994). Rispetto ai territori palestinesi, oggi non esistono confini precisi. Oltre a estendere il territorio dello Stato dopo la prima guerra arabo-israeliana del 1948 (denominata da parte israeliana Guerra d’Indipendenza, mentre da parte araba Nakba, “catastrofe”), rispetto a quanto previsto dalla risoluzione ONU, Israele ha anche occupato i territori della Cisgiordania e della Striscia di Gaza dopo la guerra dei sei giorni del 1967, e nel corso degli anni vi ha costruito nuovi centri abitati.israele

Lo Stato palestinese, proclamato nel 1988 e ammesso come osservatore permanente dell’ONU nel 2012, ma ancora non riconosciuto come tale da Israele e da altri paesi; controlla la Striscia di Gaza, dalla quale Israele sì è ritirata unilateralmente nel 2005 (facendone evacuare anche coattamente i 21 insediamenti), e solo alcune zone della Cisgiordania, che rivendica interamente ma rimane prevalentemente controllata da Israele, secondo le decisioni degli accordi di Oslo del 1993. La sovranità israeliana non è riconosciuta da molti stati arabi, mentre rappresentanti palestinesi hanno riconosciuto Israele nel 1993, come parte degli stessi accordi di Oslo. Diversi tentativi di accordi di pace non hanno finora dato i frutti sperati e l’area continua quindi a essere geopoliticamente instabile. La popolazione israeliana ad aprile 2015 è di 8.345.000 abitanti. È l’unico Stato al mondo a maggioranza ebraica (il 74,9% della popolazione), con una consistente minoranza di arabi (circa il 20%, in prevalenza di religione musulmana, ma anche cristiana o drusa).

Spedire fiori in Israele è facile e conveniente con il nostro servizio di consegna a domicilio di fiori e piante in tutte le città del Paese; in questo modo saremo in grado di confezionare i migliori bouquet e le più originali composizioni floreali grazie ai nostri fioristi affiliati in tutto il mondo. Il nostro servizio che offre InternationalFlora è comodo e a portata di click: senza perdere tempo e molto denaro riuscirete a fare felici tantissime persone in tutte le occasioni anche a molti kilometri di distanza. Non perdete altro tempo e regalate un sorriso a chi purtroppo è lontano da voi: spedire fiori in Israele non è mai stato così facile! Il nostro servizio di invio internazionale vi permetterà di consegnare il bouquet che più vi piace che troverete nella vasta scelta del nostro catalogo e per addolcire e rendere ancora più originale il vostro omaggio floreale, potrete aggiungere una scatola di cioccolatini o, meglio ancora, una deliziosa torta preparata dai nostri pasticceri di fiducia.

Le principali città d’Israele in cui garantiamo la consegna sono: Gerusalemme, Bene Beraq o Bnei-Brak, Karmiel, Kefar Afa, Kfar Darom, Kiryat Sefer, Kiryat Yam, Kochav Ya’ir, Modi’in, Or Akiva, Pardes Hanna, Qatzrin o Katzrin.