Consigli per la cura delle piante da appartamento

cura piante appartamento

Affinchè le tue piante restino fresche e in salute, è opportuno adottare dei rimedi al fine di non farle sembrare malaticce e di mantenere più a lungo la loro fioritura.

Prima di tutto bisogna trovare una posizione adeguata alla pianta; non troppo esposta alla luce diretta del sole, nè davanti ad un getto di aria condizionata. Per avere molta luce, posizionate la pianta davanti ad una finestra esposta a est-ovest. Per una luce più soffusa, una finestra esposta a sud è l’ideale. E per avere poca luce, mettete la pianta davanti ad una finestra a nord.

Proprio l’acqua può essere la causa principale della morte di una pianta: se annaffiata esageratamente o al contrario troppo poco, la pianta ne risente e perisce. Alcune piante, come quelle grasse, succulente e i cactus, non necessitano di abbondante acqua, una volta ogni due settimane o più. Durante i mesi invernali, quando l’aria è più secca, è consigliabile umidificare le piante con dell’acqua spruzzata da un contenitore spray o usare un umidificatore per fornire loro maggiore umidità.

E’ vantaggioso pulire con un panno morbido e un detergente insetticida biologico una volta ogni 2-3 mesi in modo da proteggere le piante da parassiti e polvere. Si raccomanda di non usare un piumino per pulire le piante, perché potrebbe trasmettere da pianta a pianta parassiti e batteri impestando tutte le tue piante in un colpo solo.

Un consiglio da non trascurare è di potare le piante anche se crescono in casa nei vasi, perchè ciò donerà loro un aspetto più sano e luminoso.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>