Aglio selvatico (Liliacee)

aglio selvatico

Esistono circa 300 specie di questo genere di bulbose che in cima ai lunghi steli presentano numerosi fiorellini lilla-porpora che per 3-4 settimane si riproducono.

L’aglio selvatico necessita di abbondante sole e per questo motivo si adatta meglio nelle regioni mediterranee, purchè il terreno sia ben drenato.

E’ consigliabile fornire del concime granulare ricco di potassio con l’arrivo della primavera, e evitare l’abbondante acqua causa di ristagni in estate.

Il periodo in cui piantare i bulbi di aglio selvatico è tra settembre e novembre, mentre la fioritura è l’inizio dell’estate.

Linguaggio dei fiori: prosperità, abbondanza

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>